Piccoli giallorossi crescono

In questo periodo i campionati sono fermi e nessuna leva ha preso parte a dei concentramenti; tranne una leva che si è iscritta ad un torneo organizzato dal Borghetto, stiamo parlando dei 2011 ufficialmente guidati da mister Odasso, sostituto in questa occasione da mister Busacchetti (il giovane allenatore era impegnato in una seduta di allenamento sul campo in vista del recupero della partita di domenica 5 gennaio in trasferta contro il Genova Calcio).

Mister Busacchetti poteva contare sul suo collaboratore Vivek Viglizzo per fare le formazioni e tenere a bada i piccoli giallorossiblu. Convocazioni diramate molto in anticipo, ma solo 7 giocatori hanno risposto “presente”. Giornata piacevole sotto tutti i punti di vista, sia per il comportamento dei bambini nei confronti degli avversari e dirigenti, sia per la completa e gradevole disponibilità del Borghetto, che è stato un ottimo padrone di casa.

Ora parliamo un po’ della mattinata: girone unico che vedeva il Borghetto confrontarsi con i pari età della Loanesi, due squadre del Pietra, Don Bosco Valleintemelia. Prima partita per i nostri ragazzi con il Pietra Bianco e, pur giocando bene, hanno sofferto un po’ il terreno di gioco inusuale. Pietra vittoriso ma i piccoli giallorossiblu si sono fatti valere. Nella seconda partita invece c’è stata la prima vittoria, dove si è visto un miglior gioco contro la Loanesi San Francesco. Nella partita contro i padroni di casa ancora una vittoria meritata, giocando sempre nei migliori dei modi Ultima gara della mattinata contro il Don Bosco: partita ricca di emozioni dove all’inizio ha visto prevalere i giallorossiblu per 3 reti a 0 ma a circa 7 minuti dalla fine, un guizzo dell’attaccante dei salesiani ha ridato speranza riducendo lo svantaggio a 3-1. Don bosco che ha ripreso fiducia con una rasoiata all’angolino batte l’incolpevole portiere giallorosso che in tuffo ha cercato di deviare la palla ma senza fortuna. Ultimi minuti da batticuore visto che i salesiani hanno sfiorato l’impresa ma, sfortunatamente per essi, la palla è carambola sui 2 pali senza entrare.

Poi premiazione a tutti i bambini partecipanti con medaglie e dolci per festeggiare. Bella giornata di calcio e di unione tra società sportive della zona.