Juniores, Colantoni puntualizza: “Non meritiamo questa posizione di classifica”

Più volte abbiamo sottolineato il fatto che la Juniores sia in una fase di crescita, gli ultimi risultati davano un segnale di questo tipo; la vittoria casalinga di sabato scorso contro la Cairese ha confermato tutto, però come sempre ci vuole molta calma.

Lorenzo Colantoni, arrivato quest’estate dalla Loanesi, ha le idee molto chiare: “Non meritiamo questa posizione di classifica – puntualizza Colantoni – e sabato ne abbiamo avuto un’ulteriore conferma, vincendo e convincendo contro un avversario di livello come la Cairese. Tre punti così danno morale, anche per come abbiamo lavorato in settimana: abbiamo preparato la partita con molta intensità, lavorando sui particolari e sugli errori che abbiamo commesso precedentemente. Un altro aspetto molto positivo è stato sicuramente il modo propositivo che ha avuto la squadra nel difendere il 3-2, dobbiamo continuare su questa strada”.

Pare che l’ex Loanesi si trovi a suo agio nel ruolo di terzino, affidatogli nella prima parte di stagione e poi riproposto da mister Sgambato: “Mi piace molto giocare in quella zona di campo – dice Colantoni – dovrò allenarmi bene e costantemente per migliorare e cercare di fare qualcosa d’importante, imparando alcuni movimenti del ruolo”.

Nonostante il periodo di forma, i ragazzi di mister Sgambato stanno navigando ancora in acque molto pericolose, ma il modo per uscirne sembra essere stato compreso: “Bisogna sempre dare il meglio di noi e fare belle prestazioni e una vittoria come quella di sabato scorso dà molta fiducia. Come ha detto spesso il mister, dobbiamo cercare di fare punti con ogni avversario, nessuno escluso”.