Il bilancino del martedi #9. Piccole soddisfazioni dai 2011

Ecco il nostro consueto appuntamento con il nostro “Bilancino del martedì ” sul nostro settore giovanile.

Partiamo dal buon pareggio della juniores di mister Sgambato, che dopo l’incredibile impresa di sabato scorso che ha ribaltato un pronostico impossibile da 5-0 a 5-5 in 45 minuti, è riuscita a strappare un punto fondamentale nella partita interna con il Campomorone.

La leva 2003 di mister Intili ha dovuto alzare bandiera bianca contro una vera e propria corazzata come il Ceriale, sbancando il Borel con un netto 1-5 che purtroppo porta alla terza sconfitta consecutiva in campionato.

La leva 2004 di mister Porzio strappa un punto prezioso in casa dell’Imperia. Partita terminata sul 2-2. Ottimo avvio per i giovani finalesi che stanno facendo bene in quest’inizio di campionato.

I ragazzi del 2005 di mister Decessi non hanno potuto scendere in campo causa maltempo contro il Ceriale.

La leva 2006 di mister Sgambato ha giocato contro la Priamar perdendo per 5-1. La partita non ha avuto storia, finalesi poco concreti sotto porta.

La leva del 2007 di mister Canciani non ha giocato essendo riposo a riposo.

La leva 2008 di mister Pesce pareggia 2-2 contro il Priamar Savona nella consueta partita giocata a 3 tempi.

La leva 2009 di mister Vezzana ha perso 3-1 contro l’Andora ( partita giocata a 3 tempi) che ha regolato un Finale poco concreto.

I 2010 di mister Parodi hanno perso per 3-2 il derby contro gli storici rivali del Pietra Ligure. Partita combattuta fino alla fine ma a spuntarla sono stati i biancoblu.

I 2011 di mister Odasso alla loro seconda apparizione nel concentramento casalingo ( il primo è stato circa 2 mesi fa) hanno di nuovo fatto una prestazione di altissimo livello contro i pari età del Calizzano e altre due squadre del Vado. Il tecnico finalese Tommaso Odasso è molto entusiasta del gruppo e del rendimento della squadra. Ottimi segnali per il futuro.