Capra non lascia, anzi raddoppia: “Ripartire con la stessa voglia e lo stesso entusiasmo”

Appena arrivato l’annuncio ufficiale della sua permanenza in giallorossoblu, sono arrivate anche le prime parole di Edo Capra, che si è confessato così ai microfoni di SV Sport:

E’ vero, abbiamo parlato a più riprese di questa possibilità (tornare all’Unione Sanremo, ndr), ma proprio per il rispetto che nutro verso la Sanremese e il suo presidente ho deciso di declinare l’offerta“. Da qui il naturale proseguimento delle cose, ovvero la prosecuzione del rapporto con il Finale anche nella prossima stagione: “Finale per me non è assolutamente un ripiego, anzi. Con la società sono stato molto chiaro: o sarei andato a Sanremo o non avrei preso minimamente in considerazione altre trattative. Qui sto bene, ho la mia dimensione umana e sportiva, con la possibilità di disputare un campionato in una categoria importante“.

Lo sguardo si sposta quindi su quella che sarà la seconda stagione consecutiva per il Finale in Serie D, quella della riconferma. E si sa, confermarsi è sempre più complicato, ma le idee sono già chiare su quello che sarà l’atteggiamento da avere nel prossimo campionato: “Dovremo ripartire con la stessa voglia e il medesimo entusiasmo dell’anno scorso per lottare per la salvezza. Da parte mia proverà a dare ancora di più affinchè gli obiettivi del club possano essere centrati. Troveremo di fronte a noi tante squadre competitive ma dovranno vendere davvero cara la pelle per uscire dal “Borel” con qualche punto utile“.

fonte: SV Sport
http://www.svsport.it/2017/06/14/mobile/leggi-notizia/argomenti/calcio-1/articolo/calcio-finale-capra-rilancia-la-sfida-pronto-a-dare-il-meglio-di-me-ho-rifiutato-la-sanremese-p.html