Allievi 2004, inizia la preparazione.Mister Porzio: “Bisognerà lottare”

La preparazione per la nuova stagione dei 2004 è in corso, primi allenamenti e primi sorrisi per un gruppo squadra rinnovato, ma con qualche nuovo ingresso. Tra i nuovi ingressi spicca il nome di Giuseppe Porzio in panchina, loanese di nascita ma finalese di adozione calcistica visti i quasi 30 anni di lavoro in giallorossoblu.

Gli ormai ex giovanissimi vengono da un campionato provinciale vinto con dei numeri da record: nessuna sconfitta ed un solo pareggio nella fase regolare, ma mister Porzio non vuole che ci si sieda sugli allori: “L’anno scorso sono stati bravissimi – dice il mister – ma la prima cosa che ho detto ai ragazzi è di scordarsi la scorsa stagione, perché quest’anno bisognerà lottare ancora di più. Ci saranno squadre di pari età che non regaleranno nulla, visto che in un campionato del genere nessuno va per fare delle gite, ma per fare bella figura.”

Dopo aver svolto ieri un allenamento mattutino al Borel, domani i ragazzi saranno diretti a Bardineto per iniziare un ritiro che durerà sino a sabato mattina (compreso): “Sarà una bella occasione per allenarci due volte al giorno, con un buon gruppo di ragazzi in ritiro, perché è importante partire subito a lavorare, visto che cominceremo il campionato ad inizio novembre e dobbiamo mantenerci in condizione”. Ci sarà anche tempo per un test amichevole: “Venerdì pomeriggio faremo una partita con i 2005 del Vado, e sarà la prima di tante amichevoli in vista della prossima stagione, per gli stessi motivi che ho detto prima, il tempo passa in fretta e dobbiamo metterci sempre alla prova.”

L’ossatura delle squadra è rimasta per lo più la stessa e, per Arzarello e compagni, legare con i nuovi arrivati non dovrebbe essere un problema. Per il tecnico loanese è ancora presto per i primi bilanci: “Il gruppo è abbastanza buono e la qualità non è male ma, per dare un giudizio definitivo, voglio aspettare le prime amichevoli visto che, a parte qualche 2005, non conosco bene gli altri ragazzi.”

Negli ultimi due mesi della scorsa stagione, mister Porzio, insieme a Vincenzo Sgambato, è stato anche allenatore della Prima Squadra: “Per me è stata una bella esperienza -confessa Porzio – perché ho avuto modo di lavorare con i grandi, dopo una carriera interamente dedicata al settore giovanile. Credo che sia io e sia Vincenzo, che è stato preziosissimo in quei due mesi, abbiamo fatto un buon lavoro, considerando il fatto che si erano perse le motivazioni e, nonostante ciò, ci siamo salvati in anticipo.”

E per finire un incoraggiamento ai suoi 2004: “I ragazzi devono impegnarsi per arrivare a giocarsi le proprie carte tra i grandi, bisogna crederci e lavorare con grande spirito di sacrificio e con tanta voglia di giocare a pallone.”

Auguriamo agli Allievi 2004 una buona preparazione e buon divertimento al ritiro a Bardineto.