Allievi 2003, 3-3 roboante contro il Savona. Alessi vede la luce: “Stiamo ritrovando entusiasmo”

Secondo pareggio consecutivo per gli Allievi 2003, che hanno ospitato il Savona domenica mattina al Borel in una partita scoppiettante: infatti essa si è conclusa 3-3 fra rimonte e colpi di scena visto che, dopo aver recuperato il doppio svantaggio, i ragazzi di mister Intili si sono portati avanti nel punteggio nei minuti finali, ma gli striscioni ottengono un calcio di rigore e raggiungono in extremis la parità.

Tra i protagonisti della gara troviamo Federico Alessi, tanta corsa e qualità a servizio della squadra a dare dimostrazione di quanto essa sia viva e stia cercando di sbloccarsi definitivamente: “Questo pareggio, contro una formazione di livello come il Savona, ci è servito sicuramente per recuperare l’entusiasmo perso nelle ultime partite. Siamo partiti male subendo 2 gol ma siamo stati bravi a recuperare il risultato, peccato solo per il rigore alla fine, ma la prestazione rimane ottima” E riguardo alla sua prestazione dice: “Penso di aver giocato bene, anche se devo ancora migliorare sotto alcuni aspetti. Sono felice di essere in questa squadra e di potere aiutare i miei compagni”.

In vista della trasferta di Ospedaletti, il giovane centrocampista giallorossoblu vede segnali di crescita e ci tiene a sottolineare un aspetto importante: “Io penso che questi 2 punti a noi vadano stretti per come abbiamo interpretato le partite, con un po’ più di testa ed attenzione potevamo raccogliere tutto ciò che abbiamo seminato. Ma adesso stiamo ritrovando l’entusiasmo che mancava e stiamo uscendo da questo periodo da squadra. Adesso bisogna pensare ad allenarsi bene – mette in guardia Alessi – per poi andare ad Ospedaletti nelle migliori condizioni possibili per portare a casa il massimo”.